Le differenze tra crittografia simmetrica e asimmetrica


02 Dicembre 2019 - La crittografia è il processo di codifica dei dati per assicurarsi che i destinatari non intenzionali non siano in grado di capire il contenuto dei dati.
La crittografia è il processo di codifica dei dati per assicurarsi che i destinatari non intenzionali non siano in grado di capire il contenuto dei dati.

La differenza di base tra questi due tipi di crittografia è che la crittografia simmetrica utilizza una chiave sia per la crittografia che per la decrittografia e la crittografia asimmetrica utilizza una chiave pubblica per la crittografia e una chiave privata per la decrittografia.

Esploriamo ciascuno di questi metodi di crittografia separatamente per capire meglio le loro differenze.

Crittografia simmetrica

Si dice che questa sia la tecnica di crittografia più semplice e conosciuta. Come già discusso, utilizza una chiave sia per la crittografia che per la decrittografia.

 - Poiché l'algoritmo alla base della crittografia simmetrica è meno complesso e si esegue più velocemente, questa è la tecnica preferita per la trasmissione di dati in blocco.
 - Il testo in chiaro viene crittografato utilizzando una chiave e la stessa chiave viene utilizzata all'estremità ricevente per decrittografare il testo cifrato ricevuto. L'host nel processo di comunicazione avrebbe ricevuto la chiave con mezzi esterni.
 - Gli algoritmi di crittografia simmetrica ampiamente utilizzati includono AES-128, AES-192 e AES-256.

Crittografia asimmetrica

Questo tipo di crittografia è relativamente nuovo rispetto alla crittografia simmetrica e viene anche definita crittografia a chiave pubblica.

 - La crittografia asimmetrica è considerata più sicura della crittografia simmetrica poiché utilizza due chiavi per il processo.
 - La chiave pubblica utilizzata per la crittografia è disponibile per tutti ma la chiave privata non viene divulgata.
 - Questo metodo di crittografia viene utilizzato nella comunicazione quotidiana su Internet.
 - Quando un messaggio viene crittografato utilizzando una chiave pubblica, può essere decrittografato solo tramite una chiave privata. Tuttavia, quando un messaggio viene crittografato utilizzando una chiave privata, può essere decrittografato utilizzando una chiave pubblica.
 - I certificati digitali nel modello client-server possono essere utilizzati per rilevare le chiavi pubbliche.
 - Lo svantaggio di questa crittografia è che richiede più tempo del processo di crittografia simmetrica.
 - Le tecniche di crittografia asimmetrica comuni includono RSA, DSA e PKCS.

Le principali differenze

Ora che abbiamo una conoscenza di base di entrambi i tipi di crittografia, diamo un'occhiata alle differenze chiave tra loro.

 - La crittografia simmetrica è una vecchia tecnica, mentre la crittografia asimmetrica è la più recente.
 - La crittografia asimmetrica richiede più tempo per l'esecuzione a causa della complessa logica in questione. Per questo motivo, la crittografia simmetrica viene utilizzata durante la trasmissione di dati in blocco.
 - I dati asimmetrici sono più sicuri perché utilizzano chiavi diverse per il processo di crittografia e decrittografia.
 - Mentre entrambi hanno i loro pro e contro, la crittografia asimmetrica è sicuramente una scelta migliore dal punto di vista della sicurezza.



Commenti:

Nessun commento

Accedi al portale per commentare l'articolo. Accedi