Sviluppare applicazioni Web sicure


18 Novembre 2021 - Sei preoccupato per la sicurezza dei tuoi progetti? In tal caso, ecco una guida completa su come sviluppare applicazioni Web sicure.


Sei preoccupato per la sicurezza dei tuoi progetti? In tal caso, ecco una guida completa su come sviluppare applicazioni Web sicure.

Nel 2020, a causa della pandemia, abbiamo assistito a un massiccio spostamento verso la digitalizzazione. Di conseguenza, molte organizzazioni hanno avuto il bisogno di creare vetrine digitali per offrire prodotti o servizi ai propri clienti. Il veicolo di tale trasformazione è stato l'aumento dell'applicazione di servizi web. Tuttavia, la mancanza di disposizioni in materia di sicurezza può essere un problema con un'adozione così rapida della trasformazione digitale.

L'impatto più significativo dell passaggio alla digitalizzazione è stato sulle operazioni aziendali, che necessitavano di risorse remote. Inoltre, la collaborazione su Internet attraverso reti individuali di dipendenti ha influito sulla sicurezza informatica. Secondo un sondaggio, il 47% delle persone che lavorano da casa può cadere in truffe di phishing che portano a enormi fughe di dati.

Allo stesso modo, il rapporto del sondaggio suggerisce anche che più di 500.000 persone sono state colpite da violazioni della sicurezza tra febbraio e maggio 2020.

Quindi, che tu stia sviluppando app Web per casi d'uso aziendali o per scopi di e-commerce, la sicurezza ha un ruolo importante. In questo post condividerò con te una guida su come creare applicazioni web sicure per il tuo progetto.

Lo sviluppo di applicazioni web ha diverse fasi: progettazione, sviluppo e distribuzione. Inoltre, i requisiti di sicurezza e la loro tabella di marcia devono essere integrati durante l'intero processo di sviluppo dell'applicazione.

Fase di progettazione

A questo punto, il team di pianificazione del progetto non ha bisogno di avere una conoscenza completa dei requisiti di sicurezza, poiché diversi aspetti dell'architettura non sono ancora stati considerati.

Pertanto, il modo più efficace per aiutare i tuoi team a comprendere le esigenze di sicurezza è utilizzare il modello delle minacce. Secondo OWASP, la modellazione delle minacce è un processo utilizzato per acquisire, organizzare e analizzare tutte le informazioni relative alla sicurezza delle applicazioni web. L'applicazione di questo modello a un'applicazione Web aiuta a semplificare il processo decisionale basato sui dati, in particolare per quanto riguarda i problemi di sicurezza.

Un processo di modellazione delle minacce può anche aiutare a dare priorità ai miglioramenti della sicurezza, all'integrazione di concetti di sicurezza a livello di progettazione e alle implementazioni. Tale modello può includere:

 - Descrizione del modello in oggetto
 - Ipotesi di minaccia. Questi possono variare o addirittura essere messi in discussione man mano che l'ambito dell'app Web subisce variazioni
 - Un elenco di minacce al sistema che possono essere simultanee prevalenti in futuro
 - Contromisure per affrontare ogni minaccia
 - Validazione di modelli e minacce con verifica di ogni contromisura

Una volta completata la fase di progettazione, passiamo alla fase di sviluppo.

Fase di sviluppo

La sicurezza è un aspetto essenziale dello sviluppo della tua applicazione web, quindi devi formare i tuoi sviluppatori e fornire informazioni sulle potenziali minacce. In particolare, risorse come l'elenco delle 10 principali minacce alla sicurezza di OWASP   possono offrire agli sviluppatori la conoscenza dei problemi che le app Web incontreranno dopo la distribuzione.

Uno dei problemi più significativi che le applicazioni Web possono affrontare è l'input di dati dannosi. Quest'utlimo, indipendentemente dal linguaggio di programmazione o dal framework utilizzato dagli sviluppatori, è una possibile minaccia. Il modo migliore per contrastare questo problema è creare codice sicuro con attributi di convalida dei dati e di sanificazione del codice.

Esistono pratiche specifiche da seguire che possono aiutare nella prevenzione dei problemi di input dei dati:

 - Utilizzare query sul database basate su metriche.
 - Sfrutta le espressioni regolari per convalidare le informazioni di input.
 - Codifica i dati per gestire i caratteri speciali.

Dopo la progettazione e lo sviluppo, la fase successiva è ovviamente la distribuzione. Come ci si potrebbe aspettare, è anche una delle fasi più cruciali in cui è necessario garantire che le misure di sicurezza siano in atto.

Fase di Distribuzione

La distribuzione sicura delle applicazioni Web richiede best practice come l'abilitazione di autorizzazioni e protocolli HTTPS e persino un firewall. Alcune delle minacce alla sicurezza più comuni che le app Web incontrano a causa della mancanza di distribuzioni sicure di applicazioni Web sono le seguenti:

 - SQL Injection: si verifica quando viene utilizzato codice SQL dannoso manipolando un database per rivelare informazioni sicure. SQL injection può causare l'esposizione non autorizzata di elenchi di dati, la rimozione di tabelle di dati e accessi non autorizzati.
 - Cross-Site Scripting (XSS): si tratta di un attacco di iniezione che può esporre le credenziali dell'account utente, indurre attacchi di trojan e persino modificare il contenuto della pagina. XSS memorizzato si verifica a causa dell'iniezione di codice dannoso direttamente nell'applicazione.
 - Remote Injection: un hacker utilizza tali attacchi per iniettare un file dannoso da remoto in un server di applicazioni Web. Può consentire agli hacker di assumere il controllo del server ed estrarre dati utente vitali.
 - Cross-Site Request Forgery (CSRF): Si tratta di un attacco che garantisce all'hacker il controllo completo dell'account di un utente su un sito Web, consentendogli di manipolare le attività tramite un server di applicazioni Web.

Questi sono alcuni problemi di sicurezza significativi che si verificano a causa della mancanza di sicurezza delle applicazioni web. Ora per contrastare tali minacce alla sicurezza, ecco alcune misure preventive:

Uno dei modi migliori per affrontare tali vulnerabilità è eseguire la sanificazione di input/output nel codice, ma non è sempre un approccio pratico. Il motivo è semplice; l'applicazione necessita di numerose integrazioni con nuove versioni e funzionalità aggiuntive, che la rendono un ambiente complesso per la sanificazione.

Un firewall per applicazioni Web è progettato per bloccare il traffico dannoso, prevenendo il furto di dati e le frodi finanziarie. Se disponi di un WAF efficace per bloccare tali vulnerabilità, puoi optare per la certificazione PCI Data Security Standard (PCI DSS). Tuttavia, non è l'unica certificazione che garantisce il protocollo di sicurezza delle applicazioni web.

Un'altra certificazione fondamentale che garantisce una comunicazione sicura tra browser e server di applicazioni Web per lo scambio di dati è la certificazione SSL. SSL(Secure Socket Layer) o TLS(Transport Layer Security) sono protocolli che crittografano i dati scambiati tra un utente e un sistema attraverso la tecnologia di crittografia asimmetrica.

In questo modo, gli hacker non possono leggere le informazioni e l'applicazione web è sicura. Puoi scegliere un provider di servizi di hosting con tale certificazione o acquistare un certificato SSL economico da una società di sicurezza.

Conclusione

Mentre ci avviciniamo all'era post-pandemia, sempre più persone sono esposte su Internet, rendendo la sicurezza delle applicazioni Web una sfida significativa.

Tuttavia, con gli strumenti giusti e professionisti qualificati al timone dello sviluppo di applicazioni, puoi proteggere i tuoi progetti da diverse vulnerabilità. Pianifica le tue disposizioni di sicurezza fin dalla fase di progettazione e integrale durante la fase di sviluppo per grarantire la distribuzione di applicazioni web sicure.

Quindi, distribuisci la tua applicazione web con attenzione, utilizzando le tecnologie a tua disposizione, come WAF e SSL/TLS. Questi semplici ma importanti passaggi miglioreranno notevolmente la sicurezza, assicurando un prodotto robusto e di valore.



Commenti:

Nessun commento

Accedi al portale per commentare l'articolo. Accedi